Parole Chiave : Accreditamento, Rappresentante legale, Firma digitale, Ente

Firma digitale

La richiesta di accreditamento deve essere firmata digitalmente dal Rappresentante Legale dell’Ente.

Per sottoscrivere documenti informatici con firma digitale è necessario essere dotati di un Kit per Firma Digitale il quale è composto da:

  • Dispositivo sicuro di generazione delle Firme (Smart Card) rilasciato da un soggetto autorizzato (certificatore)
  • Lettore di Smart Card
  • Software di Firma e Verifica per la generazione di un file con estensione .pdf

Per apporre la firma digitale alla richiesta di accreditamento l’Ente, attraverso il software stesso, dovrà selezionare il documento ed inserire il codice di protezione del dispositivo (PIN).

Il software genererà un file firmato con estensione .pdf che si sommerà all’estensione del file originario e che rappresenta una busta informatica (CADES o PADES). Tale busta incorpora al suo interno:

  • il documento originario,
  • il Certificato del sottoscrittore
  • un Hash del documento firmato con il Certificato del sottoscrittore.

Il codice Hash costituisce per l’Agenzia un codice di controllo. Il sistema provvede al confrontare il codice hash del file firmato con il codice hash del file pdf generato dall’applicativo. Questi devono coincidere.

Qualora non coincidano il sistema restituisce un messaggio di errore. In tal caso è necessario ripetere la procedura facendo particolare attenzione a non aprire direttamente i file per consultarne il contenuto ma di farlo su una copia. In questo modo si eviterà che il codice hash venga modificato dal software.

Per saperne di più sulla firma digitale:

http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/infrastrutture-architetture/firme-elettroniche

http:/www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/servizi/servizitrasversali/altri/enti+cooperazione+informatica/stipula+enticooperazioneinformatica/firma+digitale+enticooperazioneinformatica

Successivamente all'apposizione della firma digitale, la richiesta di accreditamento deve essere inoltrata utilizzando la funzione "Invio Richiesta di Accreditamento". Per accedere alla funzione si deve indicare il codice fiscale dell'ente ed il codice identificativo attribuito alla richiesta, reperibile nella prima pagina del file pdf generato dal sistema e contrassegnato dalla dicitura: "Id. Richiesta".

Il sistema, effettuati i controlli del caso, acquisisce il documento di richiesta.

Passi operativi per l'invio del file

Per inviare la richiesta di convenzione è necessario selezionare la funzionalità "Invio richiesta di accreditamento" dal menu principale della gestione delle convenzioni, ed inserire nella maschera proposta il codice fiscale dell'ente ed il codice identificativo attribuito alla richiesta.

Invio Richiesta Convenzione

Selezionando il pulsante "Conferma" il sistema visualizza la pagina di selezione del file da inviare.


Invio Richiesta Convenzione Firmata

Selezionare "Sfoglia" per allegare il file all'invio, quindi selezionare il pulsante "Conferma".

Se l'invio è andato a buon fine il sistema visualizzerà il seguente messaggio:

Invio Richiesta Convenzione Firmata OK Invio



Esprimi il tuo gradimento sui contenuti di questa pagina

                          


Rilascia un feedback

 

Piè di pagina