Home » FiscoOnLine » Come fare per... » Utilizzare il Servizio Fisconline » Predisporre documenti per l'invio

 

Predisporre documenti per l'invio

Stampa     Invia ad un amico

L’Agenzia delle entrate consente ai contribuenti di inviare, a seconda del proprio profilo fiscale, alcune tipologie di documenti mediante l’utilizzo del canale telematico.

Con il termine “documento” si intende un qualunque tipo di dichiarazione, istanza o comunicazione per la quale è prevista la presentazione attraverso il servizio telematico.
La predisposizione del documento consiste quindi in tutte le attività che svolge l’utente, come ad esempio compilare una dichiarazione.

I prodotti software di compilazione sono generalmente da acquisire autonomamente, in quanto l’Agenzia delle entrate distribuisce applicazioni soltanto per alcune tipologie di documenti gestiti dal servizio, come ad esempio i contratti di locazione.

Tutti i prodotti di compilazione contengono al loro interno una funzione che consente la creazione del file telematico, cioè di un archivio che contiene la versione elettronica di UNO o PIU’ documenti in precedenza predisposti.

La versione elettronica è la rappresentazione in forma di “dati” del documento; tale rappresentazione possiede regole precise, che vengono definite dall’Agenzia e rese pubbliche attraverso decreti o circolari contenenti le "specifiche tecniche".

Per controllare il rispetto di tali regole, l’Agenzia delle entrate distribuisce gratuitamente i programmi di controllo, che consentono a chi li utilizza di verificare la correttezza formale del singolo documento contenuto nel file telematico, evitandone lo scarto durante la fase di elaborazione successiva all'invio.

Il seguente flusso illustra la sequenza delle operazioni da effettuare per predisporre il documento, da inviare con il Servizio Telematico.

Flusso Preparazione documenti



 

Pi di pagina