Home » Entratel » Come fare per... » Utilizzare il Servizio Entratel » Effettuare INVIO - Desktop Telematico » Firmare il file

 

Firmare il file

Stampa     Invia ad un amico

La funzione Firma file consente di apporre la firma solo per i seguenti documenti:

  • le Comunicazioni dei dati delle fatture emesse e ricevute;
  • le Comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche IVA.

La funzione può essere richiamata direttamente dal menù Documenti selezionando la voce Firma file.

Esito firma

La schermata iniziale che viene proposta dall’applicazione permette all’utente di verificare se il percorso del supporto di sicurezza, indicato nell’apposito campo Percorso del supporto di sicurezza, sia corretto. In caso contrario, l’utente può selezionare un nuovo percorso tramite il pulsante Sfoglia oppure mediante la funzione Impostazioni del menù File.

Per eseguire la firma di più file è necessario effettuare i seguenti passi:

  • selezionare i file da firmare mediante il pulsante Seleziona file: in caso di errore è possibile rimuovere dalla lista un file mediante la voce Rimuovi file oppure è possibile eliminare tutti i file caricati nella lista tramite il pulsante Svuota lista;
  • specificare il percorso del supporto di sicurezza su cui è salvato l’ambiente di sicurezza contenente il certificato di firma da utilizzare;
  • indicare la password di protezione dell’ambiente di sicurezza;
  • eseguire l’operazione e verificarne l’esito tramite l’apposito messaggio fornito dall’applicazione.

Durante l’operazione di firma, i file "firmati" (in formato "p7m") verranno creati all’interno della cartella "Documenti --> firmati" dell’area di lavoro dell’utente.

Entratel - documenti firmati

Se l'operazione di firma dei file si conclude con esito positivo, viene evidenziata una schermata che riporta il numero totale dei file idonei per l'invio (in formato "p7m").

Selezionando il pulsante Dettagli, verranno evidenziate alcune informazioni rilevate all’interno dei file durante la procedura di firma. Ad esempio: nome e dimensione dei file selezionati, data di creazione dei file selezionati, dimensione e data di creazione dei file firmati, eventuali segnalazioni, etc. Tali informazioni verranno registrate in un file di log e potranno essere consultate in qualunque momento mediante l'apposita funzione Storico del menu Strumenti.

Se l'operazione di firma del file non si conclude positivamente si consiglia di effettuare le seguenti verifiche:

  • verificare che il percorso del supporto di sicurezza che è stato indicato sia corretto;
  • verificare che la password di protezione sia stata impostata correttamente;
  • verificare che i file selezionati siano corretti tramite la funzione Visualizza contenuto file del menù Documenti.

ATTENZIONE I file "firmati" non devono essere autenticati.

ATTENZIONE L’invio dei file "firmati" deve avvenire tramite il sito web "Fatture e Corrispettivi", seguendo le modalità stabilite dal Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate n. 58793 del 27 marzo 2017.



Esprimi il tuo gradimento sui contenuti di questa pagina

                          

Dai un tuo suggerimento

L'informazione ti soddisfa:


No, perché:

troppo complessa
incompleta
non pertinente

Vuoi darci dei suggerimenti?

Inserisci nel campo "Codice di sicurezza" i caratteri che vedi o che senti.


immagine del codice di sicurezza
 

 

Pi di pagina