Home » Entratel » Scadenze » Modelli di istanza/richiesta/domanda » Domande per partecipare al riparto della quota del 5 per mille dell'imposta

 

Scadenza per le domande di partecipazione al riparto della quota del 5 per mille dell'imposta

Stampa     Invia ad un amico

La domanda di iscrizione può essere presentata esclusivamente per via telematica, entro il 9 maggio 2016 (in quanto il 7 maggio 2016 cade di sabato) dai seguenti soggetti destinatari del contributo del cinque per mille:

  • enti del volontariato:
    • organizzazioni di volontariato di cui alla legge n. 266 del 1991
    • Onlus - Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (articolo 10 del Dlgs 460/1997)
    • cooperative sociali e i consorzi di cooperative sociali di cui alla legge n. 381 del 1991
    • organizzazioni non governative riconosciute idonee ai sensi della legge n. 49 del 1987 alla data del 29 agosto 2014
    • enti ecclesiastici delle confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato patti accordi e intese, considerate Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell’art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997
    • associazioni di promozione sociale le cui finalità assistenziali sono riconosciute dal Ministero dell’Interno, considerate Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell’art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997
    • associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e provinciali (articolo 7, commi da 1 a 4, legge 383/2000)
    • le associazioni e fondazioni di diritto privato che operano nei settori indicati dall’articolo 10, comma 1, lettera a) del Dlgs 460/1997
  • associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) a norma di legge, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale.

La domanda può essere presentata direttamente dai richiedenti, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, ovvero tramite gli intermediari abilitati alla trasmissione telematica di cui all'art 3, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322.

Entro il 20 maggio 2016 è possibile richiedere la correzione di eventuali errori di iscrizione. Il legale rappresentante dell'ente, ovvero un suo incaricato munito di formale delega, deve produrre apposita richiesta presso la Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate nel cui ambito territoriale è il domicilio fiscale del medesimo ente.

Entro il 30 giugno 2016 i legali rappresentanti:

  • degli enti del volontariato che hanno presentato domanda devono trasmettere, a mezzo raccomandata a r.r., alla Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate territorialmente competente, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei requisiti per l'ammissione al beneficio (che dovevano già sussistere all’atto dell'iscrizione)
  • delle associazioni sportive dilettantistiche che hanno presentato domanda devono trasmettere, a mezzo raccomandata a r.r., all’Ufficio del CONI territorialmente competente, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei requisiti per l'ammissione al beneficio (che dovevano già sussistere all’atto dell'iscrizione).

La predetta dichiarazione sostitutiva può essere inviata dai legali rappresentanti anche alla casella di posta elettronica certificata della Direzione regionale territorialmente competente riportando nell’oggetto l’indicazione "Dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2016" e allegando copia del modello di dichiarazione, ottenuta mediante scansione dell’originale compilato e sottoscritto dal rappresentante legale. Gli indirizzi PEC delle Direzioni regionali sono disponibili sul sito dell’ Agenzia delle Entrate.

In entrambi i casi, alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio deve essere allegata copia del documento di identità del legale rappresentante dell'ente che sottoscrive l'atto.

Per ulteriori informazioni si rinvia alla circolare n. 13/E del 26 marzo 2015 dell'Agenzia delle Entrate.



Esprimi il tuo gradimento sui contenuti di questa pagina

                          

Dai un tuo suggerimento

L'informazione ti soddisfa:


No, perché:

troppo complessa
incompleta
non pertinente

Vuoi darci dei suggerimenti?

Inserisci nel campo "Codice di sicurezza" i caratteri che vedi o che senti.


immagine del codice di sicurezza
 

 

Pi di pagina