Esercenti - Procedura di emergenza - Trasmissione scartata

 

Esercenti - Procedura di emergenza - Trasmissione scartata

Questa funzionalitą descrive le modalitą per il recupero di alcune trasmissioni scartate, che rientrano in specifiche casistiche.

La funzionalitą č destinata agli esercenti che, nel trasmettere il file dei corrispettivi, hanno ricevuto uno scarto esclusivamente per le seguenti situazioni:

  • 00203 - Data nel futuro sull'elemento DataOraRilevazione
  • 00212 - L’elemento Trasmissione/Dispositivo obbligatorio.

Il corrispettivo potrą essere modificato solo in relazione alla matricola di cassa se omessa ed alla data di rilevazione dei dati.
Non saranno recuperabili le trasmissioni che presentano tipologie di segnalazioni diverse da queste e/o non rispettino il vincolo temporale di un mese dalla trasmissione dei dati.

Al fine di ricercare una trasmissione scartata č necessario inserire nel campo “Identificativo trasmissione” il codice numerico della trasmissione relativa:



L’ utente deve selezionare il pulsante “Cerca” per poter procedere nella ricerca.


  • Acquisizione corrispettivi per trasmissione scartata:
    • Identificativo dispositivo
    • Progressivo trasmissione
    • Data e ora di trasmissione
    • Matricola cassa
    • Data e ora trasmessa
    • Data e ora aggiornata (funzione calendar attiva)
  • Dati contabili:
    • Ammontare vendite
    • Ammontare resi
    • Ammontare annulli
    • Riferimento normativo
    • Aliquota IVA
    • Imposta IVA
    • Natura
    • Ventilazione IVA


L’Utente deve selezionare il pulsante “Invia” per trasmettere i dati al Sistema che comunica tutte le segnalazioni individuate o l’identificativo di avvenuta trasmissione.

Torna alla pagina "ALTRE FUNZIONI"