Trasmettere il file dati Corrispettivi giornalieri

Questa funzionalità, presente sul portale "Fatture e Corrispettivi", consente all'utente l'invio via web del file relativo ai dati dei Corrispettivi giornalieri dal proprio computer, già predisposto dall’utente con altra modalità.

Prima di essere inviato, il file dovrà essere necessariamente firmato, mediante firma qualificata (firma digitale) o "firma Entrate", o sigillato con certificato di firma CA Agenzia delle Entrate.

Il sigillo viene messo a disposizione nelle "Funzioni di supporto" all'interno del servizio dedicato alla Trasmisione dati Corrispettivi giornalieri per esercente non in possesso di RT.


Modalità di trasmissione

  • Generazione e invio, mediante canali telematici già attivi per esterometro ovvero upload nel portale Fatture e Corrispettivi, di un file XML conforme alle specifiche tecniche del Provvedimento Agenzia Entrate del 4 luglio 2019.
  • Inserimento dei singoli corrispettivi giornalieri in apposita procedura web disponibile sul portale Fatture e Corrispettivi.

La trasmissione potrà essere effettuata a partire dal 30.07.2019.

Termini di trasmissione

  • Entro l'ultimo giorno del mese di riferimento (es.: corrispettivi dei giorni di luglio vanno trasmessi entro il 2 settembre).

Viene consentito il caricamento di file singoli o di archivio compresso (zip) contenente più file per la trasmissione dei Corrispettivi.
La dimensione massima del file caricato non dovrà superare i 5 Mb.

Di seguito vengono indicati i passi da seguire, con l'interfaccia web "Fatture e Corrispettivi", per effettuare la scelta del servizio:



Selezionare sulla pagina principale del portale nella sezione Corrispettivi il link "Corrispettivi per esercenti non in possesso di RT (soluzione transitoria)" per accedere alle funzionalità disponibili.

La procedura è accessibile con il profilo "Operatore IVA".

Per trasmettere il file dati corrispettivi giornalieri è necessario selezionare la sezione Trasmissione e quindi il link "Invia il file":



Viene presentata la maschera per il caricamento del file dati da trasmettere:



Sulla maschera visualizzata selezionare il pulsante Sfoglia per scegliere il file da inviare al Sistema Ricevente.

N.B.: Si precisa che il file caricato non deve superare il limite dimensionale di 5Mb e deve avere il suffisso di estensione previsto (.xml,.zip).

Caricato il file da inviare nell'apposito riquadro è necessario:
Selezionare il pulsante Invia per inviare il file al Sistema Ricevente.



NOTE

Consulta l'ELENCO DEGLI ERRORI FILE DATI CORRISPETTIVI GIORNALIERI.


Questa pagina visualizza all'utente che ha provveduto a trasmettere un file dati corrispettivi giornalieri, l'esito dei controlli e lo stato del file trasmesso.

L'esito del controllo del file può essere:

  • Superato
  • Scartato.

L'applicazione mostra una maschera come di seguito riportato.

Esempio di file trasmesso, elaborato con controllo superato:


Dati in visualizzazione:

  • Nome file: numero identificato del file
  • Data e ora di ricezione.


NOTE

E' possibile monitorare le notifiche relative ai file trasmessi utilizzando la funzionalità presente nell'area Consultazione > "Monitoraggio delle ricevute dei file trasmessi".

Questa pagina visualizza all'utente che ha provveduto a trasmettere un file dati corrispettivi giornalieri, l'esito dei controlli e lo stato del file trasmesso.

L'esito del controllo del file può essere:

  • Superato
  • Scartato.

L'applicazione mostra una maschera come di seguito riportato.

Esempio di file trasmesso, elaborato con controllo scartato:


  • Nome file
  • Data e ora di ricezione.

Elenco degli errori rilevati sul file

  • Idfile: Identificativo Sistema di Interscambio
  • Nome file
  • Esito
  • Codice (codice dell'errore)
  • Descrizione

NOTE

Consulta l'ELENCO DEGLI ERRORI FILE DATI CORRISPETTIVI GIORNALIERI.