Esercenti - Procedura di emergenza - Assenza di rete

 

Questa funzionalità nonché le altre componenti le Procedure di emergenza ("Dispositivo fuori servizio" e "Trasmissione scartata"), sono a supporto delle attività di trasmissione dei corrispettivi da parte dei soli Esercenti, per gestire le situazioni di emergenza al momento prevedibili, emerse dall'utilizzo del sistema in questi anni in alternativa all'invio dei corrispettivi in automatico dal dispositivo per problematiche derivanti dall'assenza di connettività del dispositivo stesso.



La funzionalità “Assenza di rete” è destinata agli esercenti che non riescono a trasmettere, entro i 5 giorni indicati nel Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 28.10.2016, il file XML dei corrispettivi correttamente predisposto e sigillato elettronicamente dal dispositivo.

I dati dei corrispettivi trasmessi verranno imputati all’esercente che in quel momento risulta proprietario del dispositivo, indipendentemente dal soggetto che effettua questa trasmissione, essendo questa funzione finalizzata esclusivamente a consentire l'invio di un file già opportunamente predisposto da un Registratore Telematico/Server-RT nonostante lo stesso sia impossibilitato a farlo.

Il pulsante “Sfoglia” permette all’utente di selezionare dalla sua postazione di lavoro il file dei corrispettivi da inoltrare.
Tale file, precedentemente estratto già firmato con il certificato dispositivo, potrà essere inviato al sistema mediante il pulsante “Invia”, che risulterà attivo appena selezionato il file.

Dopo l'invio del file selezionato e trasmesso, il sistema comunicherà all'utente l'identificativo dell'avvenuta trasmissione (verificabile poi nell’area “Monitoraggio delle ricevute dei file trasmessi”) oppure un diagnostico di mancata o errata trasmissione.



Torna alla pagina "ALTRE FUNZIONI"