Utilizzare Api Rest

 

Questa sezione è dedicata agli utenti che hanno necessità di utilizzare i servizi a cui si fa riferimento nei provvedimenti relativi alla definizione delle informazioni, delle regole tecniche, degli strumenti e dei termini per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, ai sensi dell'articolo 2 del decreto legislativo 5 agosto 2015, n.127.

In particolare, il provvedimento prevede anche la presenza di due allegati dedicati alle Api Rest per descrivere le interfacce dei servizi utilizzabili al di fuori del sito internet dell'Agenzia delle entrate.

Inoltre, gli utenti dovranno generare CSR per la richiesta dei certificati e dovranno produrre file XML firmati con tali certificati.

Di seguito un supporto agli utenti in relazione agli allegati tecnici, alla gestione dei certificati con la produzione del file CSR ed all'apposizione della firma.


Tale allegato "Api Rest Dispositivi" contiene tutti i servizi che sono utilizzabili dai dispositivi per la loro configurazione e trasmissione dei file di dati al sistema AE. Per poter referenziare tali servizi è necessario far riferimento al seguente endpoint:

  • https://apid-ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/v1/dispositivi/

Inoltre, nel documento "IstruzioniApiDispositivi.pdf" sono disponibili sia dei template di file da trasmettere sia istruzioni di esempio per il colloquio con il sistema AE.



Tale allegato "Api Rest Gestionali" contiene tutti i servizi che è possibile richiamare nei sistemi gestionali per funzionalità di gestione delle informazioni sui dispositivi o sui corrispettivi trasmessi al sistema AE. Per poter referenziare tali servizi è necessario far riferimento al seguente endpoint:

  • https://apig-ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/apig/v1/gestori/

Inoltre, nel documento "IstruzioniApiGestionali.pdf" sono disponibili sia dei template di file da trasmettere sia istruzioni di esempio per il colloquio con il sistema AE.



Per poter accedere ai servizi descritti l'utente dovrà essere in possesso di due certificati:

  • Il certificato "gestore/esercente" o "fabbricante", reperibile dal sito Internet dell'Agenzia Entrate a valle dell'accreditamento utente e della richiesta certificato
  • Il certificato per la verifica dell'autenticità del server con cui viene stabilita la connessione SSL/TLS: tale certificato può essere scaricato selezionando il seguente link: "CAServizioAECorrispettiviIVA.zip".

Per effettuare la richiesta di certificato è necessario produrre un file CSR da inviare al Sistema AE.

A titolo di esempio si allega il presente file per la generazione del CSR: "Esempio di generazione delle CSR".


I certificati "fabbricante" e "dispositivo" ottenuti dall'utente devono essere utilizzati per firmare gli appositi file XML descritti negli allegati tecnici al fine di poter colloquiare con il sistema AE.

Per firmare i file xml è necessario dotarsi di un software che sia in grado di apporre una forma conforme agli allegati tecnici.

Solamente come esempio per l'apposizione della firma viene messa a disposizione l'applicazione java contenuta nel file "EsempioFirmaDispositivo.zip".

Per utilizzarla basta modificare le variabili seguenti (righe da 41 a 44 del file) con i valori appropriati:

  • String p12file = "path_certificato_di_firma.p12";
  • String p12pass = "password del certificato di firma";
  • String infile = "path_file_da_firmare.xml";
  • String signedfile = "path_file_firmato.xml".