Dettaglio e Notifiche File Fattura trasmessa

 

Questa pagina visualizza il dettaglio e le notifiche del file fattura trasmessa selezionata.


  • Identificativo SdI
  • Data invio
  • Stato
  • Formato fattura
  • Notifiche file [le possibili notifiche sono indicate nella sezione NOTE in calce alla pagina]

Di seguito viene mostrato un esempio della maschera relativa:



  • Selezionare il pulsante "Visualizza" presente sulle Notifiche File per poter consultare a video i dati relativi alla notifica/ricevuta;
  • Selezionare il pulsante "Scarica" presente sulle Notifiche File per effettuare il download del file con estensione xml relativo.

NOTE

Le principali notifiche delle fatture all'utente sono:

  • Notifica di mancata consegna
  • Ricevuta di consegna
  • Notifica di scarto
  • File dei metadati
  • Notifica decorrenza termini
  • Notifica di Attestazione avvenuta trasmissione.

Visualizza

Il Sistema di Interscambio (SdI) se uno o più dei controlli effettuati non vanno a buon fine invia al soggetto che ha trasmesso il file una ricevuta di scarto all'interno della quale verrà anche indicato il codice e una sintetica descrizione del motivo dello scarto (per spiegazioni più dettagliate di tali motivi si rimanda alle specifiche tecniche allegate al Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2018).

La ricevuta di scarto viene trasmessa dal SdI alla medesima PEC o al medesimo canale telematico (FTP o Web Service) da cui ha ricevuto la fattura elettronica.


Inoltre, la ricevuta di scarto viene sempre messa a disposizione in questa area autenticata di Consultazione > Monitoraggio ricevute dei file trasmessi" (portale "Fatture e Corrispettivi"), sia quando viene inviata con il servizio online del medesimo portale, sia quando viene inviata con la procedura web o l'App FatturAE gratuite sia quando la fattura viene inviata con PEC o canale telematico.


Di seguito viene mostrato un esempio della maschera relativa alla Notifica di Scarto:



Se la fattura elettronica è stata scartata dal Sistema di Interscambio occorrerà correggere l'errore che ha prodotto lo scarto e inviare nuovamente al SdI il file della fattura corretta:
al riguardo si consiglia di ricompilare la fattura con la stessa data e numerazione di quella scartata (per maggiori informazioni su questa tematica si rimanda alla Circolare 13/E del 2 luglio 2018).


Scarica

Di seguito viene mostrato un esempio della maschera che si attiva a seguito della selezione del pulsante Scarica: