Selezionare tipologia Dati Fatture (EMESSE o RICEVUTE)

 

Questo servizio gratuito web consente di predisporre e inviare la "comunicazione dati fattura".

E' possibile effettuare anche la "comunicazione dei dati fattura transfrontaliere" [denominata "esterometro"] (le regole e i tracciati sono compatibili).


Di seguito vengono indicati i passi da seguire per effettuare la scelta della tipologia dell'operazione da effettuare per la generazione di un file Dati Fatture.



Dalla pagina sopra riportata l'utente può selezionare le seguenti sezioni:

"Crea nuovo file": per generare un nuovo file Dati fatture:

"Riprendi ultimo file": viene visualizzata all'utente solo se precedentemente è stato già prodotto un file Dati Fattura.
Questa funzione, disponibile agli utenti con "Utenza di lavoro" Me stesso, consente di creare un nuovo file Dati Fattura a partire dall'ultimo che è stato compilato o completare un file parzialmente generato.

"Importa da file XML": consente il caricamento di un file precedentemente generato in formato XML, anche se compilato parzialmente.

"Trasmissione": per trasmettere il file prodotto al Sistema Ricevente.

"Accreditamento": eventualmente presente, tale servizio serve per gestire la richiesta di accreditamento al proprio web-service.

"Funzioni di supporto"; consentono di:

NOTE

Si segnala che il tracciato xml del file Dati fattura [disponibile nella pagina del sito "www.agenziaentrate.gov.it"] consente di inserire nello stesso file i dati di più clienti (Fatture emesse) o di più fornitori (Fatture ricevute).