Fatture ricevute - Dati fatture

 

L'utente visualizza il terzo quadro, per l'inserimento dei dati dei beni e/o servizi acquistati indicati nella fattura ricevuta.

Di seguito viene mostrato un esempio della maschera relativa "Dati fatture":



Selezionare il pulsante "Torna a Fornitore" per tornare alla compilazione del riquadro Fornitore.

Selezionare il pulsante "Verifica dati" per visualizzare tutti i quadri della fattura inserita;

Selezionare il pulsante "+ Aggiungi Dati fatture": viene mostrato il riquadro corrispondente che riporta:


  • Tipo documento *: Tipologia di documento - valori selezionabili:
    • Fattura
    • Nota di credito
    • Nota di debito
    • Fattura semplificata
    • Nota di credito semplificata
    • Fattura di acquisto intracomunitario beni
    • Fattura di acquisto intracomunitario servizi
    • Documento Riepilogativo - (art. 6, DPR 695/1996).
  • Numero *: Numero progressivo del documento ricevuto;
  • Data : Data del documento (secondo il formato ISO8601:2004) - il dato è facoltativo se il "Tipo documento" selezionato è Documento riepilogativo (art. 6, DPR 695/1996);
  • Data registrazione *: Data della registrazione contabile del documento (secondo il formato ISO8601:2004).

N.B.: i campi contrassegnati con un asterisco " * " sono obbligatori.



Selezionare il pulsante "Annulla e torna a Dati fatture" per annullare i dati del quadro inseriti e tornare alla visualizzazione della pagina iniziale del riquadro "Dati fatture";

Selezionando il pulsante "+ Aggiungi Dati fatture" viene mostrato il riquadro corrispondente che riporta:


  • Tipo Documento *: Tipologia di documento selezionato;
  • Numero *: Numero progressivo del documento ricevuto;
  • Data : Data del documento (secondo il formato ISO8601:2004);
  • Data registrazione *: Data della registrazione contabile del documento (secondo il formato ISO8601:2004).

Riepilogo per aliquota IVA

  • Imponibile *: Ammontare†base imponibile††(operazioni soggette ad IVA) o importo non imponibile (operazioni per le quali il cedente prestatore non indica imposta in fattura) - campo numerico - decimali separati da punto;
  • Imposta: Ammontare dell'imposta - Alternativo ad Aliquota IVA se Tipo Fattura = "Fattura Semplificata" o "Nota di Credito Semplificata" - campo "Natura"†valorizzato se Imposta diverso da zero - Obbligatorio per Tipo Documento = "Fattura", "Nota di Credito", "Nota di Debito" - campo numerico con decimali separati da punto;
  • Aliquota: Aliquota (%) IVA applicata al bene/servizio; [Il campo "Aliquota" deve contenere il valore espresso in termini percentuali (es.: 22.00 e non 0.22). I decimali, separati dall'intero con il carattere punto ("."), vanno sempre indicati anche se pari a zero.] Le aliquote IVA possono essere impostate a partire da una lista valori che riporti le aliquote ammesse attualmente e quelle ammesse negli ultimi 5 anni - Se impostato a zero deve essere valorizzato il campo "Natura";
  • Natura: Natura delle operazioni ovvero il "motivo" specifico per il quale il cedente/prestatore [FORNITORE] non deve indicare l'imposta in fattura;
  • Detraibile: facoltativo - Contiene il valore percentuale di detraibilità, se gli importi si riferiscono a spese detraibili - campo numerico con decimali separati da punto;
  • Deducibile: facoltativo - Indica se gli importi indicati si riferiscono a spese deducibili.
  • Esigibilità IVA: è selezionabile uno dei seguenti valori:
    • esigibilità differita
    • esigibilità immediata
    • scissione dei pagamenti [selezionando questa voce il campo Natura non può avere il valore "N6"].

N.B.: i campi contrassegnati con un asterisco " * " sono obbligatori.



Selezionare il pulsante "Annulla e torna a Dati fatture" per annullare i dati del quadro inseriti e tornare alla visualizzazione della pagina iniziale del riquadro "Dati fatture";

Selezionare il pulsante "Salva e torna a Dati fatture" per confermare i dati del quadro e passa alla visualizzazione dei Dati fattura inseriti;

Selezionare il pulsante "+ Aggiungi Riepilogo per aliquota IVA" per inserire in un ulteriore riquadro per aggiungere i beni\servizi soggetti ad un diverso regime impositivo rispetto a quelli gi‡ inseriti.


Di seguito viene mostrato un esempio della maschera relativa:



Selezionare il pulsante "Annulla e torna a Dati fatture" per annullare i dati del quadro inseriti tornare alla visualizzazione della pagina iniziale del riquadro Dati fatture;

Selezionare il pulsante "+ Aggiungi Riepilogo per aliquota IVA " per inserire in un ulteriore riquadro per aggiungere i beni\servizi soggetti ad un diverso regime impositivo rispetto a quelli gi‡ inseriti;

Selezionare il pulsante "Salva e torna a Dati fatture" per confermare i dati del quadro e passare alla visualizzazione dei Dati fatture.


Di seguito viene mostrato un esempio della maschera di elenco relativa "Dati fatture":



Selezionare il link "Modifica" (presente nella colonna "Modifica" dell'elenco) se si vuole procedere alla "Modifica Dati fatture" del documento relativo;

Selezionare il link "Elimina" (presente nella colonna "Elimina" dell'elenco) se si vuole procedere alla eliminazione del documento relativo;


Selezionare il pulsante "+ Aggiungi Dati fatture" per inserire in un ulteriore riquadro altre fatture ricevute da aggiungere;

Selezionare il pulsante "Torna a Fornitore" per tornare alla compilazione del riquadro Fornitore;

Selezionare il pulsante "Verifica dati" per confermare i dati del quadro e passare alla visualizzazione del quadro Verifica dati.

NOTE

L'utente visualizza nella stessa pagina eventuali errori di compilazione o di validità dei dati inseriti. Inoltre vengono effettuati controlli real time sulla validità e sull'esistenza degli identificativi fiscali inseriti.